Crea sito

collection

Ginevra Elkann

“The seed that I discover be common in every kind of collector is the obsession and the desire of possession, not only that one of watching the things that we like. Most of the people that go in a museum or in a exhibition relish looking something beautiful. To the collector this is not enough, he has to own beauty.”- Ginevra Elkann.

“Il seme che ho scoperto essere comune a ogni tipo di collezionista è l’ossessione e il bisogno o il desiderio del possesso, non solo quello di guardare le cose che ci piacciono. La maggior parte della gente che va in un museo o a una mostra gode nel vedere qualcosa di bello. Al collezionista non basta, deve possederla.”- Ginevra Elkann.

Ginevra Elkann- www.tmagazine.blogs.nytimes.com

Ginevra Elkann- www.tmagazine.blogs.nytimes.com

(altro…)

Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli

“During his life, my grandfather cultivated his passion for art, shared with my grandmother and handed down to all the family. This passion brought him to collect important artworks, chosen always for the aesthetic pleasure that a works of art raised in him. Now, he makes the most important part of his collection available to everybody, through a foundation that aims to spread the knowledge and the love for art, in particular among the young people.”- John Elkann.

“Per tutta la vita mio nonno ha coltivato la passione per l’arte, condividendola con mia nonna e trasmettendola a tutta la famiglia. Questa passione l’ha anche portato a collezionare opere importanti, scelte sempre per il piacere estetico che un’opera gli ha suscitato. Ora, la parte più importante di questa collezione la mette a disposizione di tutti, attraverso una Fondazione che ha la finalità di diffondere la conoscenza e l’amore per l’arte, in particolare tra i giovani. “- John Elkann.

http://pinacoteca-agnelli.it/visit/wp-content/uploads/2012/11/Pinacoteca-Giovanni-e-Marella-Agnelli-outdoor-view-high-res.jpg

Pinacoteca Agnelli- www.pinacoteca-agnelli.it

(altro…)

Maurizio Morra Greco

“My mum took me in the first antique dealer’s small shops and since that day it has last in me the smell of art. The scent of the wax, the poppy oil and the paint are enough to unchain my olfactory memory. It is the most immediate connection even with my collection today: every time I go to the storage where I safeguard my artworks, I open the cases, smell and close again. The smells of art change during the centuries, it makes the difference.”- Maurizio Morra Greco.

“È stata mamma a portarmi nelle prime botteghe antiquarie e di allora mi è rimasto l´odore dell´arte. Il profumo della cera per lucidare i mobili d´epoca, l´olio di papavero, la vernice, basta questo a scatenare la memoria olfattiva. È il legame più immediato anche con la mia collezione: ogni volta che vado nel deposito dove custodisco le opere, apro le casse, annuso e richiudo. Gli odori dell´arte cambiano nei secoli, fanno la differenza.”- Maurizio Morra Greco.

Maurizio Morra Greco

Maurizio Morra Greco- www.exibart.com

(altro…)

“Andy Warhol sul comò”- Opere della collezione Rosetta Barabino

“Andy Warhol sul comò”- Dalla collezione di Rosetta Barabino. Dove: Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce, Genova (Italia). Quando: dal 2 aprile al 5 luglio 2015.

Andy Warhol sul comò

Andy Warhol sul comò- www.villacroce.org

(altro…)

Nicoletta Fiorucci

“I understood that I am host by art. I don’t host artists and works of art, otherwise the works of art host me. The art is home for me, it’s my place. I understood that the works of art are important, but the artists are even more important.”- Nicoletta Fiorucci.

“Ho capito che io sono ospitata dall’arte. Non è che io ospito gli artisti o le opere d’arte, ma le opere che ospitano me. L’arte per me è la mia casa, è il mio luogo. Ho capito anche che le opere sono importanti, ma gli artisti sono ancora più importanti.”- Nicoletta Fiorucci.

Nicoletta Fiorucci

Nicoletta Fiorucci

(altro…)

Bruna & Matteo Viglietta

“Art isn’t entertainment, we don’t collect comforting works of art, easy to face, on the contrary we are often attracted to works of art that discuss disturbing and stimulating topics or that deal with the contemporary needs”- Bruna & Matteo Viglietta.

“L’arte non è divertimento, non collezioniamo opere consolatorie, facili da affrontare, al contrario spesso siamo conquistati dalle opere d’arte che dibattono di temi disturbanti e stimolanti o che si confrontano con le urgenze della contemporaneità.”- Bruna e Matteo Viglietta.

Bruna & Matteo Viglietta

Bruna&Matteo – Mike Kelley

(altro…)