Lorenzo Paini

“Art is dead, art is like fashion now, the magazines and the fairs decide the taste.”- Lorenzo Paini

“L’arte ormai è cosa morta, l’arte è come la moda, sono le riviste che decidono il gusto, le fiere.”- Lorenzo Paini

Lorenzo Paini. Courtesy Timothy Greenfield Sanders

Starting with this strong quote, we wanted to underline that Lorenzo Paini is a really interesting and cultured person. Lorenzo Paini is an art collector that has worked since many years as curator of the Enea Righi collection, in Bologna. His collection dialogues directly with the one of Enea Righi. He collectes in a free way, without paying attention to the decrees of contemporary art world. He always had the passion of collecting and with the passing of the years he has collected artworks more and more complex. With Enea Righi, they often dialogue with the museum becuase they think that art shouldn’t be private but be available to the public.

Partendo con una citazione così forte, volevamo sottolineare come Lorenzo Paini sia una figura molto interessante e estremamente colta. Lorenzo Paini è un collezionista che lavora da anni come curatore della collezione Enea Righi, a Bologna. La sua collezione dialoga costantemente con quella di Righi. Colleziona in modo libero rispetto ai dettami del mondo dell’arte contemporanea. Ha avuto la passione del collezionismo fin da ragazzino e con gli anni si è sviluppata fino a giungere alla collezione di opere di grande complessità. Con Enea Righi, dialogano spesso con i musei poichè ritengono che l’arte non deve rimaere privata ma essere disponibile al pubblico.

Roman Ondák, Silence please (2004). Courtesy Collezione Enea Righi

Opere della collezione Enea RIgi- www.museion.it

Opere della collezione Enea Righi- www.museion.it