Giorgio Fasol

“The key to this lies in the passion, a spring that trips inside you and brings you further and further.”- Giorgio Fasol.

“La passione è la chiave di tutto, una molla che ti scatta dentro e ti porta sempre più lontano.”- Giorgio Fasol.

Giorgio Fasol- www.collezionedatiffany.com

Giorgio Fasol- www.collezionedatiffany.com

Giorgio Fasol was born in Verona in 1938. After the accounting graduation, he started his work as business consultant. He lives now in Verona with his wife Anna Pedron and he is one of the most important contemporary art collectors in the italian history. His collection is called AGI Verona, from his and his wife’s name initials. His collection is composed by more than 100 artworks. He started his collection in 1960, buying what deeply shocked him. One of the first artists that he collected was Fontana. He started travelling around the world in 1960 and he was every day more interested in art. Still today, he buys the artworks that made him fall in love. To him, collecting is pure passion: the economic return doesn’t exist in his collection. Since 1985, he has started collecting only young artists at the first exhibition: once famous, he just follows and admires them but he doesn’t buy their artworks anymore. Among the artists present in his collection we can find: Cattelan, Arienti, Eva Marisaldi, Anri Sala, Steve Reeder, Andrea de Luca and so on.

Giorgio Fasol è nato a Verona nel 1938. Dopo il diploma in ragioneria, ha intrapreso la professione di commercialista. Vive oggi a Verona con la moglie Anna Pedron ed è uno dei collezionisti più importanti della storia del collezionismo italiano. La sua collezione si chiama AGI Verona, dalle iniziali di sua moglie e del suo stesso nome. La sua collezione consta di più di 100 opere. Iniziò a collezionare negli anni ’60, acquistando ciò che lo colpiva nel profondo. Uno dei primi artisti collezionati fu Fontana. Iniziò così a viaggiare e ad interessarsi sempre di più all’arte e alle sue forme. Ancora oggi, acquista le sue opere in base alle sue sensazioni, a un colpo di fulmine. Per lui, il collezionsimo è pura passione: non esiste investimento economico. Dal 1985 acquista solo giovani artisti alla prima mostra: una volta famosi li segue e ammira ma non colleziona più le loro opere. Tra gli artisti della sua collezione troviamo: Cattelan, Arienti, Eva Marisaldi, Anri Sala, Steve Reeder, Andrea de Luca e molti altri.

Mario Airò, Sole, 1991

Mario Airò, Sole, 1991- www.artribune.com

Gintaras Didziapetris, Twin, 2010

Gintaras Didziapetris, Twin, 2010- www.artribune.com

For further informations

www.agiverona.org

Per maggiori informazioni
www.agiverona.org