Ernesto Esposito

“Tha artwork have to have the power of highlight the historical and cultural moment in which it has been realized, in a complex, surly, visionary way. I don’t mind how the artist realised it and how much the artist is famous, the important thing is that the artwork has that power, that purpose, that gift that makes it able to remain in the time and in the art history.”- Ernesto Esposito.

“L’opera deve avere la forza di mettere in luce il momento storico-culturale in cui è stata realizzata, in maniera complessa, scontrosa, visionaria. Non mi importanta quali materie l’artista abbia utilizzato o quanto sia conosciuto, l’importante è che il pezzo abbia quella forza, quell’intenzione, quel dono che lo renda capace di restare nel tempo e nella storia dell’arte.”- Ernesto Esposito.

Ernesto Esposito- www.artribune.com

Ernesto Esposito- www.artribune.com

The collector

Ernesto Esposito was born in 1952 in Naples. Since 1971, he has worked as shoes designer. He started his collection by chance in 1970, after visiting a Warhol exhibition in Paris. He has strong relationships with gallerists, mainly in Naples, like Lucio Amelio and Lia Rumma. He is always looking for artworks that highlight the power of a specific period.

Il collezionista

Ernesto Esposito è nato nel 1952 a Napoli. Dal 1971, lavora come stilista di scarpe. Iniziò la sua collezione casualmente nel 1970, dopo aver assistito ad una mostra di Warhol a Parigi. Ha un rapporto molto stretto con i galleristi, soprattutto napoletani, come Lucio Amelio e Lia Rumma. Nelle opere d’arte, da sempre, cerca una caratteristica particolare: devono avere la forza di mettere in luce il momento storico in cui sono state realizzate. Devono quindi saper comunicare la vera anima di una determinata epoca.

Ernesto Esposito ritratto da Andy Warhol nel 1987, courtesy Ernesto Esposito

Ernesto Esposito ritratto da Andy Warhol nel 1987, courtesy Ernesto Esposito

Nello studio di Ernesto Esposito a Napoli, photo credit Luigi Ieluzzo

Nello studio di Ernesto Esposito a Napoli, photo credit Luigi Ieluzzo

The collection

Ernesto Esposito’s art collection is unique, composed by the artworks of the most important artists of our century, ike Warhol, Pistoletto and Helmut Newton. Just llook this video to enjoy part of his great art collection:

La collezione

La collezione d’arte contemporanea di Ernesto Esposito è unica, composta da opere dei più grandi artisti del XX secolo e dei nostri giorni, come Warhol, Pistoletto e Helmut Newton. Ecco un video che raccolta parte della sua grandiosa collezione: